C++

Delphi XE2 & Firemonkey some answers….

Sunday 7 August 2011, 18:01
ivan.revelli@synaptica.info

In questi giorni c’è un’eccezionale attività relativa a quest’argomento sulla rete, la mia curiosità di provare questo prodotto non posso negarlo è molta. Parte del mistero relativo a FireMonkey si è risolto da voci ufficiali si tratterebbe dell’acquisto di VGScene/DXScene da parte di Embarcadero.
Per quanto mi riguarda rimaneva comuque il desiderio di capire come questa tecnologia potesse essere integrata in Delphi XE2 ed ho trovato in rete i seguenti video che ne dimostrano potenzialità e semplicità d’uso che davvero non mi aspettavo. Credo che questa versione di Delphi sia adirittura più rivoluzionaria di Delphi 2.
Inoltre non mi aspettavo l’integrazione con iOS e X-Code cosa di cui non si era minimamente accennato in passato.

Questo primo video mostra come creare da zero un app. Nativa per Mac con Delphi e FireMonkey e come sia semplice compilarla per i due ambienti :



Mentre questo secondo video (ufficiale dal blog di Embarcadero) mostra come sia possibile creare la stessa applicazione per Win32, Win64, OSX e tramite l’esportazione da Delphi a XCode agli ambienti iOS (iPhone , iPAD) :



Leggendo qua e la ho letto anche che stanno lavorando per aggiungere le piattaforme Linux e Android a questa fantastica tecnologia. Qui ovviamente in merito ad Android mi sorgono altre perplessità (tipo che in Android in teoria si può esclusivamente sviluppare in Java e soprattutto non con linguaggi nativi… ma stiamo a vedere)

In queto articolo pubblicato sul sito di Embarcadero , David Intersimone ed altri dello staff rispondono a molti questi proposti dai lettori e se ne traggono infomrazioni preziose in merito al prodotto e a eventuali limiti dello stesso, il link all’articolo : http://blogs.embarcadero.com/davidi/2011/08/01/41062#comment-26065

a presto
ivan

http://www.delphiformac.com

Scoprite cosa possiamo fare per il vostro business
I nostri linguaggi