Delphi w32s

Export from FastReport 4 to PDF Stream

Wednesday 9 October 2013, 18:38
ivan.revelli@synaptica.info

Con FastReport 4 esportare un report in PDF su stream è semplicissimo, bastano 5 minuti … peccato che non è spiegato nella documentazione, quindi per capire come funzionava l’arcano ci ho perso due ore…

di seguito una porzione di codice come esempio:

Delphi XE2 & Firemonkey some answers….

Sunday 7 August 2011, 18:01
ivan.revelli@synaptica.info

In questi giorni c’è un’eccezionale attività relativa a quest’argomento sulla rete, la mia curiosità di provare questo prodotto non posso negarlo è molta. Parte del mistero relativo a FireMonkey si è risolto da voci ufficiali si tratterebbe dell’acquisto di VGScene/DXScene da parte di Embarcadero.
Per quanto mi riguarda rimaneva comuque il desiderio di capire come questa tecnologia potesse essere integrata in Delphi XE2 ed ho trovato in rete i seguenti video che ne dimostrano potenzialità e semplicità d’uso che davvero non mi aspettavo. Credo che questa versione di Delphi sia adirittura più rivoluzionaria di Delphi 2.
Inoltre non mi aspettavo l’integrazione con iOS e X-Code cosa di cui non si era minimamente accennato in passato.

Questo primo video mostra come creare da zero un app. Nativa per Mac con Delphi e FireMonkey e come sia semplice compilarla per i due ambienti :



Mentre questo secondo video (ufficiale dal blog di Embarcadero) mostra come sia possibile creare la stessa applicazione per Win32, Win64, OSX e tramite l’esportazione da Delphi a XCode agli ambienti iOS (iPhone , iPAD) :



Leggendo qua e la ho letto anche che stanno lavorando per aggiungere le piattaforme Linux e Android a questa fantastica tecnologia. Qui ovviamente in merito ad Android mi sorgono altre perplessità (tipo che in Android in teoria si può esclusivamente sviluppare in Java e soprattutto non con linguaggi nativi… ma stiamo a vedere)

In queto articolo pubblicato sul sito di Embarcadero , David Intersimone ed altri dello staff rispondono a molti questi proposti dai lettori e se ne traggono infomrazioni preziose in merito al prodotto e a eventuali limiti dello stesso, il link all’articolo : http://blogs.embarcadero.com/davidi/2011/08/01/41062#comment-26065

a presto
ivan

http://www.delphiformac.com

Delphi – Indy idTCPServer e idTCPClient

Tuesday 19 April 2011, 20:10
ivan.revelli@synaptica.info

Semplice esempio per utilizzare i componenti di Indy Nevrona in Delphi per creare una mini applicazione Client/Server su protocollo TCP. Per fare un semplice esempio possiamo pensare ad un applicazione client che invia una stringa ad un applicazione Server la quale torna a sua volta la stringa al client. Per complicarci un attimo la vita al posto di classiche stringhe utilizzeremo degli Stream (almeno nel caso si volesse fare un trasferimento di files si potrebbe già utilizzare l’esempio).
Nell’esempio per facilitarci la vita utilizzeremo la classe TStringStream che è un discendente della classe TStream che permette facilmente di gestire il contenuto dello stream come fosse una stringa.

Partiamo con l’applicazione Server , per crearla potremmo semplicemente creare una nuova applicazione con Delphi e trascinarci su il componente TidTCPServer , decidiamo che porta TCP occupare con il ns servizio , nel ns caso la 9099 , ora il sorgente della ns. form , per comodità metteremo un paio di listbox sul form per i messaggi:

L’applicazione client sarà adirittura più semplice, allo stesso modo creiamo con il ns ambiente un’altra applicazione , ci trasciniamo il componente TidTCPClient al quale assegneremo alla proprietà “hosts” l’indirizzo ip (o dns) del ns server ed alla proprietà “port” lo stesso valore del server (nel ns caso 9099) :

Java to Delphi througth Midas and ClientDataSet

Wednesday 17 February 2010, 21:50
ivan.revelli@synaptica.info

(This article is a draft but if something is of interesting …. )

The fantastic world of old Midas now called DataSnap introduced the TClientDataSet component , that is a in memory DataSet for Delphi and C++ Builder. With TClientDataSet was introduced the concept of Brief Case model Application Style.
A brief case model App. is the best concept application that exchnage data between server when and where there is a connection. Now TClientDataSet have two type of rapresenting the in memory data, one binary and one in a static xml format that is well explained in this article on Embarcadero site : http://edn.embarcadero.com/article/10405.
Using Java , the world of JDBC and ,of course, Tomcat we are trying to provide data to a client dataset via some Servlet and update data parsing the Delta sended by our TclientDataSet. So that we can connect to Oracle for example without usinig direct connection or driver.
We also found a similar project done with pHp posted on the Zend site at this url : http://www.zend.com//code/codex.php?ozid=1049&single=1.

Another good example of php datasnapserver is available at : http://phpbrasil.com/script-source/7adfoqhzodrk/5654

Soon we will post all about that.

stay tuned
bye ivan

Happy birday Delphi …

Monday 15 February 2010, 18:49
ivan.revelli@synaptica.info

safe_imagephp

Delphi was born exactly fifteen years ago from Today, Marco Cantu on his web site have posted a great article on this because he is one of the first guru of this beatifull dev language… the article

Delphi and dynamic properties

Wednesday 3 February 2010, 16:52
ivan.revelli@synaptica.info

[lang_it]

Linguaggio : Borland Delphi 7

Sistema Operativo : Win Xp Pro

Come premessa a volte è necessario rendere l’applicazione che si stà  sviluppando il più flessibile possibile. Per evitare di avere migliaia di personalizzazioni per migliaia di clienti. Una cosa che può aiutare in questo è la modifica banale di alcune proprietà  dei componenti dell’applicaiozne stessa a runtime in funzione di particolari parametri.

In Delphi è possibile fare questo in modo molto semplice senza dover scrivere granchè di codice, per rendere ancora più semplice la cosa ho preparato una banale applicazione d’esempio scaricabile da :  [download id=”2″]

In particolare tale applicazione
:

  • mostra come sia possibile maneggiare un Componente (Oggetto) partendo dal nome dello stesso :

  • come ottenere l’elenco delle proprietà  e, dei relativi nomi, da un definito componente

  • impostare il valore di una proprietà  partendo dal componente a cui appartiene e dal suo nome

[/lang_it]

[lang_en]

Linguaggio : Borland Delphi 7

Sistema Operativo : Win Xp Pro

Sometimes, you need to extend the flexibility of your application, to prevent managinig thousands release of an application for thousands customore.One of the most important feature is the posibility of modify a component property value at runtime.

With Delphi is possible and simple to do like in this demo application: [download id=”2″]

The core features of this demo application are :
:

  • get an object from his name ,using a string, that can be filled in a ini file or xml or db table :

  • obtain the list of properties and published methods/event of the selected object

  • setting the value of a property, for simple we have used SetPropValue , an untyped method that use a variant as parameter to send to selected property of the object

[/lang_en]

Scoprite cosa possiamo fare per il vostro business
I nostri linguaggi